Biografia

  • Claudio De Vincenti
  • Professore di Economia Politica all’Universita’ di Roma “La Sapienza”
  • Già Ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno

Prima dell’incarico di Ministro per la Coesione Territoriale e il Mezzogiorno del governo Gentiloni, quello di Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio del Governo Renzi e degli anni al Ministero dello Sviluppo economico in qualità di Sottosegretario e Viceministro, il mio impegno professionale si è sviluppato lungo due direttrici: l’attività di ricerca e di insegnamento come professore di Economia Politica alla facoltà di Economia della Sapienza di Roma e l’attività di promozione della concorrenza e dell’efficienza nei settori dei servizi di pubblica utilità.

Nei quattro anni al Ministero dello Sviluppo economico mi sono occupato di politica industriale e di energia e ho inoltre affrontato tante trattative, spesso lunghe e difficili, per trovare insieme a tutte le parti coinvolte soluzioni di risanamento di aziende in crisi e di tutela dei posti di lavoro a rischio.

A Palazzo Chigi, oltre alla funzione di coordinamento dell’attività di governo propria del Sottosegretario alla Presidenza, ho avuto la responsabilità delle politiche di coesione su cui ho poi concentrato il mio impegno in qualità di Ministro. Ho presieduto la Cabina di regia nazionale del Fondo sviluppo e coesione, il Comitato per la banda ultra larga, settore strategico per la crescita, soprattutto per la crescita delle aree interne, la Cabina di regia per il risanamento e la rigenerazione urbana dell’area di Bagnoli, il Tavolo istituzionale per Taranto.
SEGUIMI SUI SOCIAL