Un filo che percorre la mia vita professionale, politica e istituzionale: perseguire l’obiettivo delle pari opportunità per tutti, per i lavoratori e le aziende, per chi nasce al Nord e per chi nasce al Sud, per chi dei servizi pubblici si serve e per chi i servizi pubblici è chiamato a far funzionare. Con un’idea di fondo: la forza propulsiva del mercato ha bisogno della capacità di regolazione e indirizzo delle istituzioni
Claudio De Vincenti
Interventi
08 December 2019

Autonomia: proposta da rivedere missione difficile, non impossibile

Lo stato dell’arte della discussione sull’autonomia differenziata rappresenta la prova provata di quanto sia difficile rimettere ordine in un percorso che sia stato malamente impostato in fase di avvio. E’ questa la conclusione da trarre rispetto al tentativo dell’attuale Governo: il disegno di legge del Ministro per gli affari regionali Francesco Boccia, poi diventato emendamento

Leggi tutto >

01 December 2019

Le inefficienze che hanno frenato la crescita del Mezzogiorno

Non aiutano certo a ricostruire il tessuto dell’identità italiana le polemiche che sono riemerse in questi mesi su presunti “scippi” del Nord a danno del Sud e che sono semplicemente l’altra faccia dei pregiudizi del nordismo leghista sul Sud “sprecone” di risorse altrui. Come sempre, i dati si incaricano di smentire ricostruzioni ideologiche di comodo

Leggi tutto >

30 November 2019

Mano pubblica solo per soluzioni di mercato

Comprensibile ma sbagliato che di partecipazione pubblica nel capitale d’impresa si torni a parlare sull’onda di crisi aziendali come Ilva e Alitalia. Comprensibile per le difficoltà che il Governo sta incontrando nel far emergere soluzioni di mercato adeguate alla funzione strategica di queste imprese. Sbagliato perché, creando l’illusione che si possa aggirare la verifica di

Leggi tutto >

Tutti gli Interventi >
  • Claudio De Vincenti
  • Professore di Economia Politica all’Universita’ di Roma “La Sapienza”
  • Già Ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno
  • Leggi tutto >
SEGUIMI SUI SOCIAL