Un filo che percorre la mia vita professionale, politica e istituzionale: perseguire l’obiettivo delle pari opportunità per tutti, per i lavoratori e le aziende, per chi nasce al Nord e per chi nasce al Sud, per chi dei servizi pubblici si serve e per chi i servizi pubblici è chiamato a far funzionare. Con un’idea di fondo: la forza propulsiva del mercato ha bisogno della capacità di regolazione e indirizzo delle istituzioni
Claudio De Vincenti
Interventi
26 April 2022

Transizione verde, sicurezza energetica e ruolo del Sud

Mezzogiorno snodo energetico chiave per l’Italia e per l’Europa: una questione strategica per la transizione verde, la sicurezza energetica, la crescita produttiva e occupazionale, il ruolo dell’Unione Europea nel Mediterraneo.  E’ questo il tema al centro del Convegno organizzato a Napoli da Fondazione Merita e Fondazione Matching Energies (che gli autori di questo articolo rappresentano),

Leggi tutto >

30 March 2022

Patto per Napoli – De Vincenti: ora il Comune deve fare la sua parte

Emanuele Imperiali “L’impegno serio dello Stato centrale si fa carico di consentire a Napoli di non essere schiacciata dal debito contratto dal Comune negli anni passati”. Il giudizio di Claudio De Vincenti, ex ministro e animatore dell’associazione culturale meridionalista Merita, è molto netto. Professore, il Governo investirà in quest’operazione un miliardo e 231 milioni di

Leggi tutto >

11 February 2022

Il nostro Mediterraneo «Avamposto anti Cina» Ma l’Europa vede il Sud?

La vecchia questione meridionale va ricollocata in un quadro di cambiamento geopolitico sempre più evidente. «E vero che il nostro Nord ha bisogno di un Sud che metta in campo le sue energie migliori per crescere ma non credo di esagerare nel sostenere che è l’intera Europa oggi ad avere necessità di presidiare il Mediterraneo

Leggi tutto >

Tutti gli Interventi >
  • Claudio De Vincenti
  • Professore di Economia Politica all’Universita’ di Roma “La Sapienza”
  • Già Ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno
  • Leggi tutto >
SEGUIMI SUI SOCIAL